BRACalcioSPORT

Calcio Serie D Il Bra lascia a testa alta i play-off

Occorre, solamente e rumorosamente, applaudire questi ragazzi. In una delle due semifinali play-off del girone A della Serie D di calcio, giocatasi domenica pomeriggio al “Comunale” di Sanremo, il Bra è stato eliminato dalla Sanremese dopo lo 0-0 maturato al 120°. Ebbene sì, archiviato l’entusiasmante quinto posto ottenuto a Caronno Pertusella, i giallorossi hanno affrontato a viso aperto e con grande personalità la seconda della classe e uscendo indenni (per la seconda volta, dopo l’1-1 di campionato, dall’impianto ligure). La miglior posizione in classifica al termine della stagione regolare, ha premiato i matuziani. Braidesi che, come nella annata passata, chiudono ufficialmente il proprio percorso agonistico nella semifinale play-off (anche nel 2020/2021 fu 0-0 al 120°, a Montjovet, con il Pdhae). Stagione maiuscola per i ragazzi allenati da Roberto Floris, frutto di un lavoro proficuo e condiviso con team, società e ambiente. 

In quel di Sanremo, Danilo Tunno è stato protagonista in più circostanze sugli attacchi dei padroni di casa, che hanno anche colpito una traversa con Anastasia (su punizione). Ospiti (senza Marchisone e Masawoud per squalifica) pericolosi e vicini alla segnatura con Tuzza, Bongiovanni e Magnaldi. Per il capitano Alessandro “Lillo” Rossi, il “gettone” di Sanremo equivale alla 220esima presenza (in campionato) con la maglia del Bra. Reti inviolate al 90° e al termine dei supplementari, con la qualificazione della Sanremese. Si chiude qui un’altra storica stagione, per la prossima (sempre in Serie D, la nona consecutiva) ci sarà tempo e modo per prepararla nel migliore dei modi.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com