BRACalcioSPORT

Calcio serie D: continua il momento magico del Bra

BRA – Continua il “magic moment” giallorosso, quarto risultato utile di fila e vetta solitaria del girone A!
Ieri pomeriggio all’Attilio Bravi, è terminato a reti inviolate il match con la Folgore Caratese. Un “test”, per il Bra, che ha evidenziato il buon momento di forma, l’amalgama sempre maggiore tra reparti e con i dettami di mister Daidola, una personalità importante, un gioco propositivo, aggressivo, di qualità.
Nel primo tempo, Girata di Cardore dal limite al quinto minuto, con il mancino, palla che si perde non di molto out. Sinistro, defilato, di Silvestro (in area) ma il pallone finisce out, non distante dall’incrocio dei pali. Occasione per i lombardi, al minuto 25: conclusione di Cozzari in area e Guerci respinge in tuffo, sulla ribattuta arriva Ngom e calcia, sulla linea di porta capitan Rossi manda la palla in corner. Calcio piazzato di Capellupo sull’out sinistro al 29′, colpo di testa di Rossi (a centro area) e sfera che sfila di poco sul fondo! Gran destro a giro di Kouda dai 16 metri con Guerci proteso in tuffo, pallone che non inquadra la porta al 35′. Proteste braidesi al 43′: Cardore crossa dal vertice sinistro dell’area e tocco di mano di un avversario, ma l’arbitro fa proseguire.
Ripresa: minuto 15, scontro Castaldo-Merkaj in area, dopo un controllo e pallonetto della punta albanese, ma per il direttore di gara non ci sono irregolarità ai danni del braidese. Il Bra va vicinissimo all’1-0 al minuto 18: su una respinta corta di Castaldo, Daqoune gli si presenta a tu per tu in area piccola ma il suo tiro viene bloccato con un intervento fondamentale. La Folgore Caratese fa capolino dalle parti della difesa casalinga, colpo di testa di Kouda e Guerci alza la palla in calcio d’angolo alla mezzora. Tra il 33′ e il 40′, ancora l’undici giallorosso: tiro potente di Tuzza dai 20 metri, Castaldo respinge in tuffo e bordata di Cardore da buona posizione con (ancora) una pronta risposta di Castaldo. Sinistro dal limite di Ngom ma il pallone finisce alto sopra la traversa. Cinque minuti di recupero e il triplice fischio, con il Bra primo in classifica a quota 10 punti.
Domenica 18 ottobre (ore 15) al “Palli”, Casale-Bra.
 
Le foto di Bra-Folgore Caratese, scattate dal nostro Andrea Lusso: www.facebook.com/pg/acbraasd/photos/?tab=album&album_id=3810357548977781
 
Bra: Guerci, Olivero, Rossi, Saltarelli, Tuzza, Cardore (42′ st Gonella), Merkaj (19′ st Gaeta), Magnaldi, Reeb (26′ st Campagna), Capellupo (19′ st Bongiovanni), Daqoune.
A disp: Giaccardi, Bruno, Tos, Baggio, Cuoco.
Allenatore: Fabrizio Daidola.
Folgore Caratese: Castaldo, Bini, Ciko, Ngom (47′ st Antonucci), Macrì (26′ st Bartulovic), Silvestro (13′ st Artaria), Marini, Cozzari (26′ st Troiano), Marconi, Derosa, Kouda.
A disp: Bertozzi, Leotta, Zucca, Paoluzzi, Schiavina.
Allenatore: Emilio Longo
Arbitro: Gambuzzi di Reggio Emilia (assistenti: Mino di La Spezia e Manni di Savona).
Note: partita a porte chiuse come da protocollo FIGC Dilettanti anti Covid-19; ammoniti Capellupo, Olivero (B), Ngom, Bini, Kouda, Bartulovic, Troiano (F).

 
Danilo Lusso A.C. Bra
Sponsorizzato
Sponsorizzato

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker
Apri chat