BRACalcioSPORT

CALCIO SERIE D – Chi si rivede: il Bra torna alla vittoria in casa

Finalmente un “grande” Bra ritrova il successo casalingo! Nel caldo pomeriggio di ieri, all’“Attilio Bravi” i giallorossi del Bra impegnato nel campionato di calcio Serie D hanno liquidato la pratica Borgaro con un netto 3-1, rompendo l’incantesimo che durava dal 16 dicembre 2018 (2-0 contro l’Arconatese). Tre punti che fanno balzare il Bra a quota 36 punti in classifica, dopo 21 giorni di “riposo forzato” da partite ufficiali.

In completo bianco con inserti giallorossi, i padroni di casa allenati da Fabrizio Daidola si sono schierati dall’inizio con: Bonofiglio; Massucco, Rossi (capitano), Bettati e Quitadamo; Barale e Tuzza; Gonella, Tettamanti, Casolla; Giglio. Tra i gialloblu torinesi, allenati dall’ex attaccante dei braidesi Licio Russo, in campo gli ex Ignico e Montante, con l’altro ex Pinelli inizialmente in panchina.

Al minuto 25 del primo tempo il Bra passa in vantaggio: rimessa laterale di Massucco, torre di Giglio e girata acrobatica di Casolla, 1-0!

Quasi alla mezz’ora, traversone di Pagliero e Ignico che sfiora un colpo di testa ravvicinato e potenzialmente molto pericoloso. Bellissimo filtrante di Tettamanti per Giglio al 37°, De Marino esce con i piedi e respinge. Nel primo dei due minuti di recupero, punizione battuta da Daniele Tettamanti ai 20 metri circa e destro che sfiora lo specchio della porta. Intervallo con i giallorossi avanti di un gol nel punteggio.

Ripartenza bruciante del Bra nel secondo tempo: al minuto 4 con Fabio Gonella servito da Casolla: destro in corsa da posizione defilata e pallone fuori per pochi centimetri.

Solo esterno della rete per De Bonis all’11°. Contropiede orchestrato da Tuzza al 12°, chiuso poi in calcio d’angolo dalla difesa ospite. 

Raddoppio Bra al 13°: Tettamanti per Gonella, cross dalla destra e perfetto stacco aereo di “Ciccio” Casolla a centro area, 2-0 e 15° centro stagionale per l’attaccante nativo di Cattolica, “el tanque” giallorosso!

Trentesimo della ripresa e primo cambio in casa cuneese: Giuseppe Dolce al posto di Pietro Barale.

3-0 Bra al 34°: Massucco serve Tuzza in area, destro rasoterra in corsa e pallone che s’infila, in diagonale, all’angolino!

Quattro minuti dopo, Pagliero insacca il gol della bandiera per il Borgaro. 

Ancora due occasioni giallorosse, ma De Marino respinge le velenose conclusioni di Dolce e Casolla. Finisce così, 3-1!

Mercoledì 27 marzo (ore 14.30) allo stadio “Valerio Bacigalupo” è in programma il recupero della decima giornata di ritorno: Savona-Bra.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button