ALBACalcioSPORT

Calcio: L’Alba calcio trionfa contro il Borgaro e porta a casa la Coppa Italia Eccellenza

La Coppa Italia Eccellenza Piemonte 2021 va all’Alba Calcio. La formazione di Salvatore Telesca trionfa dopo i tempi supplementari battendo 1-3 il Borgaro. Una gara tirata e combattuta, decide nei minuti extra time dalle reti di Erbini Galasso.

 L’Alba passa subito in vantaggio al 12’: azione manovrata sulla corsia di destra, palla in mezzo che arriva a Delpiano, bravo ad addomesticare il pallone e a superare Finamore con un tiro mancino che si spegne proprio sotto la traversa. Tre minuti dopo però il Borgaro ha subito la chance per pareggiare: rimessa laterale battuta da Benassi per Bianco, che entra in area e di destro impegna Corradino che salva con l’ausilio del palo. La partita poi resta aperta e combattuta. Al 31’ ci prova Zunino da fuori, ma Corradino fa sua la sfera in due tempi. Nella ripresa al minuto otto l’arbitro assegna un calcio di rigore al Borgaro per un contatto in area tra Cinquemani Tindo: dagli undici metri va Taraschi, ma Corradino para il penalty del numero 7 blues. Al 12’ altra occasionissima per la squadra di CacciatoreTaraschi dalla destra mette in mezzo per Fimognari, che però spara addosso a Corradino una sorta di rigore in movimento mentre al 17’ è nuovamente il Borgaro ad essere pericoloso con il colpo di testa di Bianco su assist di Gilio che finisce fuori di un niente. Al 21’ però arriva il pareggio: rinvio di Corradino e colpo di testa di Fontana, la palla finisce sulla testa di Cena che di fatto “rimette” in gioco Tindo che davanti a Corradino non sbaglia per il gol che vale l’1-1 che porta il match ai supplementari. Nel primo extra-time l’Alba si fa vedere all’8’ con un insidioso tiro di Nania, che Finamore smanaccia in corner. Al 13’ la rete del vantaggio dell’Alba: rinvio di Corradino, colpo di testa di Cornero e zampata vincente di Erbini che con un pallonetto supera Finamore in uscita. Nel secondo tempo supplementare poi la terza rete: rinvio di Corradino, sponda aerea di Erbini per Galasso il cui tiro viene parato da Finamore, ma lo stesso pallone poi rimbalza addosso allo stesso Galasso e finisce in rete. 1-3 e festa Alba Calcio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button