ALBACalcioSPORT

Calcio femminile: All’Area la semifinale di andata dei playoff contro il Moncalieri

Grande prestazione delle padrone di casa che si aggiudicano, per 4-2, il primo match con il Moncalieri.

Partita quasi perfetta per l’Area che segna quattro reti, ma concede una parziale rimonta alle ospiti, ridotte in dieci dal venticinquesimo del primo tempo.
Pronti, via e l’Area passa al 2°,con Zabellan brava a colpire da lontano.
Il Moncalieri reagisce subito e Prencipe impegna due volte Perrone.
Al 13° Gallo è costretta ad uscire per un colpo al costato che la costringe alle cure del Pronto Soccorso.
Al 25° il Moncalieri rimane in 10 per l’espulsione di Prencipe e nonostante l’inferiorita’ pareggia al 32°, ma l’arbitro annulla.
Passa un minuto e l’Area raddoppia con Flou che trasforma un rigore concesso per atterramento di Rizzo.
A inizio ripresa l’Area cala il poker nel giro di due minuti, prima con Flou (51°) e poi con Favaro (52°).
La partita sembra finita, ma in svantaggio di quattro reti e con una giocatrice in meno, il Moncalieri trova le energie giuste, complice un arretramento dell’Area che si complica la vita da sola.
Al 59° Leone segna su rigore il primo gol per la sua squadra.
La partita è aperta, il Moncalieri preme e l’Area si chiude cercando la ripartenza giusta che non trova.
Si arriva all’88° e l’arbitro concede un nuovo penalty alle ospiti; Leone si presenta dal dischetto, Perrone para, ma non trattiene e la stessa Leone insacca tenendo vive le speranze di qualificazione per il Moncalieri.
La partita termina 4-2 con un’ottima Area per 60 minuti, ma tutto ciò potrebbe non bastare, perché domenica sul campo del Moncalieri andrà in scena una nuova battaglia.

AREA CALCIO ALBA ROERO.
Perrone, Favole (dal 73° Lioia), Verrua, Giacosa, Casetta, Ciravegna (dall’84° Georgieva), Rizzo, Gallo (dal 13° Marchiaro), Favaro (dal 77° Taliano), Zabellan (dal 63° Cavallo), Flou. A disposizione Allasia, Guza, Rinaldi, Tamagnone.
Allenatore Sig. Davide Rolando.

Ufficio Stampa
AREA Calcio Alba Roero

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com