CanaleROERO NORDROEROAttualità

Calcio e solidarietà per i bimbi malati oncologici a Canale si è giocata la partita più bella del mondo

CANALE – Lo sport: quella cosa capace di superare i confini e unire le persone in favore delle cause più importanti. A Canale è stato ancora una volta il calcio, nella sua accezione più alta, ad alimentare la solidarietà verso chi sta affrontando la battaglia per la vita: la cittadina del Roero, infatti, ha ospitato, questa domenica,  la seconda edizione de “La partita più bella del mondo”, evento di solidarietà organizzato da Ugi Odv in collaborazione con Asd Canale Academy, Ente Fiera Internazionale del Tartufo Bianco d’Alba, Juventus Fc e Torino Fc, Parma Calcio e con il patrocinio di Regione Piemonte e Città di Canale. Madrina dell’evento è stata Martina Maccari Bonucci, che solo pochi mesi fa ha percorso 575 chilometri a piedi per raccogliere fondi da destinare al reparto di Neurochirurgia del Regina Margherita.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button