ALBADal CuneeseScuola

Bullismo e cyberbullismo a scuola: dall’assessore Chiorino finanziati 4 istituti del Cuneese

Dall’Assessorato all’Istruzione della Regione Piemonte, presieduto da Elena Chiorino (FdI), sono in arrivo agli istituti scolastici piemontesi fondi per un totale di 173.479,05 euro. Sono destinati a 32 istituti d’istruzione secondaria entrati nella graduatoria del relativo bando, e andranno a finanziare sul territorio regionale altrettanti progetti per l’educazione e la prevenzione di un problema costantemente alla ribalta delle cronache: il bullismo e la sua versione social-web, il cyberbullismo.

Essi consentiranno di realizzare percorsi specifici per l’inclusione, il dialogo, lo sviluppo di capacità di relazione, ma permetteranno anche di finanziare specifici interventi di presenza, ascolto e supporto psicologico per i ragazzi coinvolti.

Fra i progetti finanziati, 4 sono stati presentati da istituti scolastici della provincia di Cuneo e riceveranno complessivamente la somma di 23.787,00 euro.

Un’iniziativa di grande rilievo, come spiega il capogruppo di Fratelli d’Italia al Consiglio regionale del Piemonte, Paolo Bongioanni: «Con questo provvedimento, fortemente voluto dall’assessore Chiorino e dal capogruppo di Fratelli d’Italia Paolo Bongioanni in rappresentanza di tutto il gruppo consigliare del partito, la Regione interviene a sostegno di un’attività per la quale le risorse statali sono storicamente insufficienti, e che invece l’attualità rivela ogni giorno di più quanto sia fondamentale e urgente per trasmettere alle giovani generazioni regole e valori rispettosi degli altri e della convivenza sociale. Uno degli aspetti più forti di questo bando è proprio che questi progetti non sono calati dall’alto ma nascono dal basso, dalla conoscenza diretta della specifica realtà locale maturata da ogni istituto, e sono stati proposti e riconosciuti proprio partendo dall’analisi del proprio tessuto sociale di riferimento. È un intervento capillare che sostiene l’impegno di quanti – insegnanti, dirigenti scolastici, educatori, ai quali va il mio grande riconoscimento – spendono ogni giorno la loro vita per costruire una società che faccia del rispetto reciproco e delle regole condivise lo spazio comune del futuro».

Ecco il dettaglio dei 4 progetti finanziati in altrettanti istituti della provincia di Cuneo.

  • Alba, Liceo Leonardo Cocito, Progetto Link: connessioni che aiutano, € 5.985,00 di cui 560,00 per il sostegno psicologico.
  • Cuneo, Liceo G. Peano – S. Pellico, Una bussola per le relazioni “onlife”, € 6.000,00 di cui 3.570,00 per il sostegno psicologico.
  • Savigliano, Istituto di Istruzione secondaria Superiore Arimondi-Eula, Bullimici, contro la bulimia di bullismo, € 6.000,00 di cui 2.460,00 per il sostegno psicologico.
  • Alba, Istituto Tecnico Luigi Einaudi, Supereroi alla riscossa!, € 5.982,00 di cui 1.050,00 destinati al sostegno psicologico.
Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button