ALBA

Bruno Bertero è il nuovo direttore generale dell’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero

Con il voto all’unanimità da parte dell’Assemblea dei Soci che si è riunita ieri sera (lunedì 12 settembre) ad Alba, in sala Beppe Fenoglio, l’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero ha ufficializzato l’incarico di direttore generale a Bruno Bertero.
Manager di lungo corso nel settore del turismo e attualmente direttore marketing di PromoTurismoFVG, Bertero entrerà in ruolo all’ATL LMR il prossimo primo novembre. In occasione dell’Assemblea dei Soci, il neo direttore insieme con il presidente Mariano Rabino ha incontrato oggi in conferenza stampa i referenti dell’informazione del territorio.
“Langhe Monferrato Roero è una destinazione unica caratterizzata da un brand fortissimo e molto riconoscibile, per cui ringrazio il lavoro svolto finora dall’ex direttore Mauro Carbone e dalla precedente amministrazione – ha detto Bertero –. L’epoca di cambiamento che stiamo vivendo, all’indomani della pandemia ma non solo, ci porta oggi a ragionare su come siano cambiati il modo di fare turismo e il turista stesso, con l’obiettivo di individuare uno sviluppo turistico di destinazione che tenga conto di tutte le sue caratteristiche, tra diversità e complementarietà. E proprio la complementarietà delle tre aree di Langhe, Monferrato e Roero sarà il valore aggiunto su cui punteremo per strutturare, a partire dalla primavera, il nostro progetto di piano strategico partecipato, raccogliendo gli indirizzi dati dal Consiglio di Amministrazione e subito dopo coinvolgendo gli amministratori, gli operatori e gli stakeholders di territorio, che per fortuna in questa terra sono già fortemente allenati e preparati, per recepire le osservazioni. È infatti per una strategia turistica condivisa che metto a disposizione le mie competenze maturate in anni di lavoro e collaborazioni in tutta Italia, non ultima la lunga esperienza in Friuli Venezia Giulia: per puntare alla costruzione di prodotti turistici che potranno essere differenti, con stagionalità e turismi diversi, ma in una visione unica e partecipata che arriva dal basso”.
Tra i temi cari al direttore Bertero e al Consiglio di Amministrazione guidato dal presidente Rabino ci sono anche la formazione e l’aggiornamento continuo per implementare le competenze ai vari livelli, la raccolta di dati, utili per orientare le azioni, e ancora la tecnologia, altro fattore complementare indispensabile oggi per lo sviluppo di strategie mirate che guarderanno con grande interesse alla cultura e al settore bike, per far crescere non solo i turisti, ma la qualità dell’offerta.
“Accogliamo Bruno Bertero, che da settimane ha già cominciato a lavorare al nostro fianco, sicuri di poter contare su un valido professionista che saprà certamente guidare al meglio la squadra dell’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero, valorizzando le potenzialità, alcune ancora inespresse, della nostra destinazione e ampliandone la visione – commenta il presidente dell’Ente Turismo Langhe Monferrato Roero, Mariano Rabino –. Quella del cambiamento, tenendo sempre a mente e concretizzando nei fatti concetti chiave come sostenibilità, innovazione e diversificazione, è la bussola a cui dobbiamo affidarci per proseguire sulla strada finora tracciata e vincere le sfide che ci richiede un mondo in continua trasformazione”.
Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button