BRACRONACA

Braidese denunciato perché usava il green pass di un altro

In ottemperanza alle disposizioni impartite dal Ministero dell’Interno e dalla Questura di Cuneo, proseguono i controlli della Polizia Locale braidese in materia di normativa anti-contagio e la verifica delle certificazioni verdi “green pass”. Nella giornata di ieri, mercoledì 2 febbraio 2022, una pattuglia della Polizia Locale, durante un controllo in un pubblico esercizio, ha proceduto a deferire in stato di libertà un braidese che, alla richiesta degli agenti, esibiva un certificato verde intestato ad un altro soggetto; dalla verifica dei documenti di identità è emersa la discordanza che ha comportato la denuncia per il reato di sostituzione di persona.

Il certificato verde è stato sottoposto a sequestro giudiziario e il cinquantenne è stato altresì contravvenuto per la violazione amministrativa di aver fatto accesso ad un pubblico esercizio senza essere munito dell’apposito documento. (Polizia Locale Bra)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button