BRADal Comune

Bra, un supporto economico per le persone non autosufficienti

BRA – In attuazione di quanto disposto dalla Giunta regionale, che ha attribuito a Bra risorse pari a 76.600 euro per l’anno 2021, il Comune di Bra, quale ente capofila della Convenzione intercomunale per la gestione dei servizi socioassistenziali, ha attivato l’erogazione di contributi economici in favore di persone non autosufficienti che si trovano in situazione di fragilità economica.
Beneficiari degli aiuti saranno quei soggetti residenti nel territorio del Distretto di Bra (Comuni di Bra, Cherasco, Narzole, La Morra, Verduno, Sommariva del Bosco, Sanfrè, Ceresole, Sommariva Perno, Pocapaglia, Santa Vittoria) con disabilità grave o gravissima che siano stati valutati dall’Unità Valutativa Geriatrica o dall’Unità Valutativa Multidimensionale Disabili e che siano in lista di attesa per prestazione domiciliare o per l’inserimento in struttura residenziale. I contributi varieranno dai 300 ai 600 euro mensili per dodici mensilità a seconda del valore ISEE sociosanitario e potranno essere utilizzati per prestazioni socio-sanitarie e sociali regolarmente contabilizzate.
Le domande dovranno essere corredate dalla certificazione ISEE sociosanitaria in corso di validità della persona non autosufficiente, copia del verbale di invalidità civile rilasciato dall’INPS e copia dell’eventuale decreto di tutela/amministrazione di sostegno qualora la dichiarazione sia sottoscritta da tutore o amministratore di sostegno. Dovranno essere presentate attraverso l’apposito modulo scaricabile dal sito internet del Comune (nella parte dedicata ai Servizi Socio Assistenziali) oppure ritirato presso le sedi territoriali dei Servizi Sociali Intercomunali del Distretto di Bra (Bra c/o “Casa della Salute”; Cherasco via G. Lagorio 5; Sommariva del Bosco via Cavour 72) sino al 31 luglio 2021.
La domanda dovrà essere inviata entro le 12 di martedì 30 settembre mediante posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo comunebra@postecert.it, oppure mediante una qualsiasi casella di posta elettronica all’indirizzo protocollo@comune.bra.cn.it purché alla domanda venga allegata la scansione del documento di identità del dichiarante, oppure ancora spedita tramite raccomandata (con i medesimi allegati) al Comune di Bra, Servizi Sociali Intercomunali, Piazza Caduti della Libertà n. 14, ovvero inviata via fax allo 0172-44333.
Per ogni informazione e chiarimento sulla compilazione della domanda è possibile rivolgersi ai Servizi Sociali Intercomunali del Distretto di Bra, contattando in caso di caregiver di persona anziana la dott. Loredana Balla (cell. 320-4654651) e in caso di caregiver di persona disabile la dott. Monica Schellino (cell. 320-4319846) e-mail: servizisociali.ambitobra@comune.bra.cn.it).

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button