Bra: un minuto di silenzio e bandiere a mezz’asta in ricordo delle vittime del Coronavirus

Bra: un minuto di silenzio e bandiere a mezz’asta in ricordo delle vittime del Coronavirus

BRA – Fascia tricolore, bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio: questa mattina, martedì 31 marzo, alle ore 12 anche il Comune di Bra ha reso onore al ricordo delle vittime del coronavirus, stringendosi in un ideale abbraccio distanza alle loro famiglie.

L’iniziativa, promossa dalla presidenza del Consiglio dei Ministri su appello dei sindaci e del presidente della provincia di Bergamo in collaborazione con l’Associazione nazionale Comuni italiani e l’Unione Province italiane, vuole essere un momento di profonda unione, occasione anche per rendere omaggio all’impegno e al sacrifico di tutti gli operatori della Sanità.

A Bra hanno preso parte alla simbolica commemorazione il sindaco Gianni Fogliato, il comandante della della Polizia municipale e i rappresentanti delle associazioni di Protezione civile e della Croce Rossa locale, impegnati nella gestione dell’emergenza in città, in collaborazione con il Comune, per quanto riguarda il controllo del territorio e il sostegno alle fasce deboli della cittadinanza. 

Contatta l'autore

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat
Powered by