BRAScuola

Bra: un laboratorio-bar all’Istituto Alberghiero grazie a una donazione

Il “Mucci” ringrazia la Dicaf Spa che finanzierà la dotazione con 21mila euro

BRA – L’Istituto professionale “Velso Mucci” di Bra potrà allestire un nuovo laboratorio-bar per gli studenti del suo indirizzo “Enogastronomia e Ospitalità alberghiera”. A coprire la spesa, una donazione di 21mila euro della Fondazione Federico Ghigo. Ne ha dato notizia, esprimendo «la più sentita gratitudine», il dirigente sco­lastico Gianluca Moretti. Lo stesso prof. Moretti ha spiegato che il laboratorio sarà «strategico per formare giovani con competenze da subito spendibili» sul mercato del lavoro. La Fondazione Ghigo è nata nell’ambito della Dicaf Spa, azienda con sede in frazione Bandito fondata nel 1987 da questa famiglia già titolare di una storica torrefazione braidese. Voluta da Renato Ghigo e dalla moglie Maria, ricorda il figlio scomparso nel 2013. Vuole essere di stimolo concreto alla generosità privata, tutelare le categorie sociali più deboli e sviluppare il proprio territorio di origine. In questo caso attraverso un investimento sui giovani che «equivale a credere nell’avvenire dell’intero Paese», ha concluso il preside Moretti.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button