BRACRONACA

Bra: rifiuti, da inizio anno 19 sanzioni per abbandono e 45 per errato conferimento

Prosegue l’attività di prevenzione e repressione della Polizia Locale

Continua senza sosta l’attività del Comando braidese della Polizia Locale per prevenire e reprimere il fenomeno dell’abbandono dei rifiuti sul territorio comunale: gli agenti e l’ausiliaria del Traffico e dell’Ambiente, in collaborazione con l’Ecosportello Comunale, sono impegnati su questo fronte sia con controlli e ispezioni tradizionali, che con l’uso di foto trappole e telecamere nascoste.
Dall’inizio del 2022 sono state 19 le sanzioni per abbandoni di rifiuti accertate: a ciò vanno aggiunte 45 sanzioni per errato conferimento e per aver abbandonato rifiuti nei pressi delle campane stradali per la raccolta del vetro. Ad un imprenditore che aveva abbandonato rifiuti in un sottopasso della tangenziale, dopo essere stato individuato grazie alle indagini svolte, è stata notificata una relazione tecnica predisposta dal Comando della Polizia Locale e asseverata dall’ARPA Piemonte con le modalità di rimozione e smaltimento dei rifiuti abbandonati; avendo ottemperato a quanto impartito, il soggetto è stato ammesso al pagamento, come previsto dal Testo Unico Ambientale, al pagamento di una sanzione pari ad un quarto dell’ammenda massima di 26.000 euro prevista per il reato commesso, ovvero 6.500 euro. Avendo effettuato il pagamento, l’imprenditore ha così evitato il processo penale.
Sempre grazie alle foto trappole a disposizione della Polizia Locale, un soggetto è stato individuato mentre scaricava una sostanza liquida ed oleosa direttamente sulla piazzola dove si trovava una campana per la raccolta del vetro.
I controlli continueranno nelle prossime settimane. (Polizia Locale Bra)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com