BRAAttualità

Bra partecipa alla Giornata internazionale delle Lingue dei Segni

L'illuminazione di Piazza Caduti per la Libertà si tinge di blu per sensibilizzare sulla tematica

Venerdì 23 settembre è la Giornata internazionale delle Lingue dei Segni. L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha scelto questo giorno per ricordare ogni anno la necessità di riconoscere, promuovere e proteggere le oltre 200 differenti lingue dei segni nel mondo.

Dando seguito alla richiesta dell’Ente nazionale per la protezione e l’assistenza dei Sordi, il Comune di Bra aderisce all’iniziativa “Blue Light for Sign Languages”, simbolico focus pubblico sulla tematica attraverso l’illuminazione del Palazzo delle Nazioni Unite a Ginevra e dei luoghi più rappresentativi del nostro Paese e non solo.

Così, venerdì 23 settembre anche le luci che usualmente illuminano piazza Caduti per la Libertà e i portici di Palazzo Garrone si tingeranno di blu, “colore usato dalla Federazione Internazionale delle Persone Sorde fin dalla sua fondazione nel 1951, simbolo della lotta delle comunità sorde nel corso dei secoli per l’uguaglianza nella società, i diritti umani delle persone sorde e il riconoscimento delle lingue dei segni nazionali”, come si legge nella nota dell’Ente nazionale per la protezione e l’assistenza dei Sordi. (em)

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button