Bra: Panathlon Club: il grazie alla Presidente uscente

Al Panathlon Club Bra ha chiuso in bellezza il suo mandato quadriennale di presidente Daniela Franco. Nell’ultima conviviale in carica, prima del 27 novembre quando i soci andranno a eleggere chi la sostituirà, non si è fatta mancare nulla invitando Elisa Tomellini a relazionare sul tema “La passione per l’alpinismo e il talento per la musica“, storia di un concerto da record sul monte Rosa.
La genovese Tomellini, talento emergente tra i giovani pianisti italiani, è salita nel luglio scorso sul ghiacciaio del Colle Gnifetti nel massiccio del Rosa e ha tenuto un concerto oltre quota 4.000 metri, suonando un pianoforte a coda trasportato sul posto da un elicottero. Nessuno prima si era mai esibito al piano a una simile altitudine dopo una lunga ascesa. Al Panathlon assieme ad altre avventure sportive e professionali, Tomellini ha saputo trasmettere la passione per una professione complessa come quella della concertista ripresa dopo avere dedicato dieci anni a viaggi e sport.
L’apprezzata serata ha lasciato il segno nei panathleti come lo ha lasciato la signora Franco in questi 4 anni intensi di attività, service e dedizione al Club. Il prossimo incontro con le elezioni vedrà la nomina del nuovo direttivo: appuntamento al ristorante Battaglino a cena il 27 novembre.
Intanto «i complimenti – scrivono in un comunicato del Panathlon – vanno a Daniela Franco per la sua capacità di governare il sodalizio mettendo al primo posto gli sport, non solo quelli da copertina o quotidiani di settore, la condivisione ai valori sportivi con le scuole e le associazioni cittadine che fanno del volontariato una strategia vincente ma che va supportata. Come è successo in questi ultimi quattro anni di presidenza di Daniela Franco al Panathlon Club Bra».
Nella foto la stessa Franco con Elisa Tomellini (R. S.)