BRACRONACA

Bra in lutto per la scomparsa di Luciano Abbio papà di Alessandro campione di Basket

BRA – L’intera comunità braidese è in lutto per la scomparsa di Luciano Abbio papà di Alessandro campione di Basket con la Virtus Bologna e la nazionale italiana. Esordì in Serie A il 28 dicembre 1988, con l’Auxilium Torino all’età di solamente 17 anni. Con la squadra torinese, suo trampolino di lancio, gioca per sei stagioni, fino al 1994. In quell’anno Abbio, uno dei giovani talenti del basket italiano, passa all’ambiziosissima Virtus Bologna con la quale vince due Euroleghe, tre scudetti, quattro coppe Italia e una Supercoppa Italia.

Luciano Abbio aveva 80 anni e lascia i figli Alessandro e Agnese, Giovanna e i nipoti Andrea, Gabriele, Anna Alice e Giulia. I Funerali avranno luogo lunedì 18 gennaio alle ore 14 presso il Tempio Crematorio di Bra.

La Redazione del Corriere si unisce al cordoglio dei familiari per la grave perdita subita.

(vedi manifesto di lutto)

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button