BRAAttualità

Bra: in arrivo un nuovo parco giochi inclusivo per via Sobrero

BRA – Uno staff guidato dal geometra dei Lavori Pubblici Claudio Ramello si sta occupando di avviare all’appalto il progetto comunale per il terzo parco giochi inclusivo di Bra. L’allestimento, con giostrine e divertimenti adatti a essere usufruiti in sicurezza anche da bambini diversamente abili, sorgerà in via Ascanio Sobrero presso il vasto insediamento abitativo di proprietà dell’Azienda territoriale per la casa. La Giunta del sindaco Gianni Fogliato aveva già approvato mesi fa la fattibilità dell’opera a livello tecnico ed economico. Un co-finanziamento di 17mila euro è stato concesso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo nell’ambito del suo bando “Spazi per l’infanzia”, il resto deriverà da fondi del Municipio.

Prevista la stesura di una soletta in calcestruzzo su cui si monterà una pavimentazione anti-trauma composta di piastre in gomma elastica in grado di assorbire senza danni la caduta di un piccolo utente. L’attrezzatura ludica dovrebbe comporsi di un’altalena con cesto realizzata in tubi d’acciaio; di una giostra a girotondo anch’essa con struttura d’acciaio e di una sella su mollone utilizzabile in contemporanea anche da quattro bambini. L’intervento ovvierà alla mancanza di un’area giochi in via Sobrero dove vivono decine di giovani famiglie; una precedente attrezzatura dono del quartiere Madonna Fiori è durata poco, messa a dura prova da un uso non sempre responsabile. Per il nuovo parco la spesa è stimata nel complesso in 32mila euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button