BRADal Comune

Bra: il sindaco per Consigli straordinari contro la guerra

Oltre alla manifestazione indetta insieme all’Unità pastorale e ad associazioni di volontariato per mercoledì 2 marzo, già riferita su questo sito, il sindaco di Bra Gianni Fogliato informa “il Corriere” di volersi rivolgere al presidente della Provincia e primo cittadino di Cuneo, Federico Borgna.
«Gli chiederò – dice Fogliato – di coordinare la convocazione di Consigli comunali straordinari contemporanei in tutte le “sette sorelle”», le maggiori città della Granda. Le riunioni dovrebbero avere all’ordine del giorno «la denuncia della guerra come assurdità inaccettabile». Il sindaco braidese ribadisce quanto comunicato in apertura dello scorso Consiglio, lunedì, e subito riferito sul sito del “Corriere”: «Come Enti locali siamo i più vicini ai cittadini che ci sollecitano questa azione morale di contrasto, ne sento il dovere».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button