BRADal Comune

Bra: il sindaco Fogliato scrive contro la guerra

Aprendo la riunione del Consiglio comunale, la prima del 2022 attualmente in corso in municipio, il sindaco di Bra Gianni Fogliato ha informato di aver inviato questa mattina una lettera all’Anci. Alla presidenza dell’Associazione nazionale dei Comuni italiani, Fogliato ha sollecitato un’azione all’Unione europea, anche attraverso la rappresentanza italiana degli Enti locali, contro il rischio di una guerra in Ucraina.
«Sarà capitato anche a voi – ha detto il sindaco rivolto all’assemblea –, parlando con i nostri concittadini, di accorgersi di quanto non capiscano, non accettino la prospettiva» di un ritorno al conflitto armato nel nostro continente. «Credo sia molto importante quanto noi, Enti locali, possiamo svolgere in questo momento, di fronte al fatto che vengono avanzate ragioni economiche anteponendole a quelle umanitarie, al pericolo di morti, feriti, distruzioni, nuove povertà ed esodi, come già sta avvenendo» – ha proseguito. E ha concluso Fogliato: «Credo che mai come adesso dobbiamo giocare un ruolo fortissimo nel rappresentare la contrarietà dei cittadini di tutta Europa, a uno scontro».

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button