BRAAttualità

Bra: Il piano comunale prevede riasfalture per 3 vie e una piazza

BRA – Ammonta quest’anno a 185mila euro lo stanziamento del Comune di Bra per uno dei lavori pubblici sempre atteso un po’ ovunque: il rifacimento degli asfalti in parte dell’ampia viabilità di competenza dell’Amministrazione ci­vica. La cifra è indicata nella delibera di “accordo quadro” assunta dalla Giunta del sindaco Gianni Fogliato. Il progetto è stato predisposto direttamente dai tecnici del Municipio. In base allo stato di degrado e ammaloramento delle pavimentazioni, entro l’autunno dovrebbero essere sottoposte a rinnovo del “tappetino” di bitume soltanto tre tratte più uno slargo. Previsti inoltre la sistemazione del marciapiedi tra via Vittorio Veneto e la rotatoria all’incrocio con via Cuneo e la creazione di un attraversamento rialzato, sempre riservato ai pedoni, in via Gabotto, periferia del quartiere Oltreferrovia verso il confine con Roreto di Cherasco. Anche il piazzale da risistemare è in Oltreferrovia, all’incrocio tra via 24 Maggio e via Boetto. Di una riasfaltatura beneficeranno strada Terlapini, che arrampica sulla collina di frazione Bandito; strada Falchetto in Bescurone dallo svincolo della tangenziale ovest fino alla confluenza sulla provinciale San Lorenzo, e la via Cacciorna nel quartiere San Giovanni Lontano. I finanziamenti deriveranno tutti da fondi propri del Comune. Gli uffici competenti sono stati incaricati di chiudere l’“accordo quadro” con la ditta che risulterà materialmente addetta all’appalto.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button