BRACultura e Spettacoli

Bra, il Don Giovanni di Mozart per l’Opera del 1 agosto

E’ il “Don Giovanni” di Mozart il “dramma giocoso” in due atti protagonista del tradizionale appuntamento con l’Opera, il 1 agosto a Bra.
La celebre opera lirica sarà portata in scena a partire dalle 21 dall’Orchestra Filarmonica del Piemonte e dal Coro Lirico Enzo Sordello della Città di Cuneo nel cortile del museo di Arte, Archeologia e Storia Palazzo Traversa, che eccezionalmente sostituisce la location in piazza, per garantire un appuntamento in sicurezza ai partecipanti.
Il Don Giovanni debuttò il 29 Ottobre 1787 a Praga, suscitando subito un grande entusiasmo. Un fascino che resiste ancora oggi, al di fuori del suo archetipo letterario. Don Giovanni, interpretato dal basso/baritono Pavlos Pantazopoulos, è un nobile cavaliere con una passione sfrenata per le donne; pur di conquistarle, ricorre a qualsiasi mezzo, compreso l’inganno e la menzogna, coinvolgendo nelle sue imprese anche il suo servitore Leporello (il baritono Marco Sportelli). Nel ruolo di Donna Anna il soprano Eva Corbetta, in quello di Donna Elvira il soprano Elisa Di Marte; Don Ottavio è il tenore  Kawakami Haruo, Zerlina il mezzosoprano Emanuela Sala, Masetto, il baritono/basso Claudio Ottino. L’orchestra Filarmonica del Piemonte è diretta da Aldo Salvagno, il Coro lirico Enzo Sordello da Nina Monaco. Direttore di scena Angel Pazos, regia di Alfonso De Filippis.
Per assistere allo spettacolo, esclusivamente su prenotazione, sono disponibili i biglietti a 10 euro.  Info e prenotazioni: 0172 430185 – turismo@comune.bra.cn.it.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button