BRAAttualità

Bra, il Comune dice «no» alla carne sintetica: meglio la salsiccia

BRA – E’ pericoloso e questo sarebbe stato avvalorato anche «dal mondo accademico e scientifico». Lo ha scritto la Giunta comunale di Bra in una delibera di sostegno alla petizione della Coldiretti contro il cosiddetto cibo sintetico. Si tratta in particolare della carne “coltivata” in laboratorio.  Secondo Coldiretti – e il Comune che ha aderito «pienamente» alla sua protesta –, «non salvaguarda l’ambiente perché produrla comporta maggior consumo di acqua ed energia degli allevamenti tradizionali». Inoltre, «favorisce l’interesse di pochi monopolizzando l’offerta di cibo nel mondo». E finirebbe per «cancellare tipicità» gastronomiche come la salsiccia di vitello, celebre sotto la Zizzola.

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button