BRAScuola

Bra: i “nuovi” alunni dovranno iscriversi on line alla Mensa

Il servizio mensa è uno dei fiori all’occhiello del Comune di Bra, da anni oggetto di valutazioni molto positive da parte degli utenti per la qualità degli alimenti serviti e la grande attenzione ai dettagli. A partire dal prossimo anno scolastico è prevista una novità per accedere alla mensa: tutti i bambini che frequenteranno per la prima volta nell’anno 2020-2021 la scuola dell’infanzia e la scuola primaria – e soltanto loro – dovranno infatti iscriversi al servizio. Le iscrizioni devono essere effettuate esclusivamente on line dal 20 luglio 2020 al 31 agosto collegandosi al sito del Comune di Bra, nella pagina dedicata allo Spazio Scuola. La mancata presentazione della domanda sarà considerata una rinuncia al servizio.

Nel caso di primo accesso al portale, i genitori dovranno contestualmente registrarsi e ottenere per il proprio figlio un codice personale di identificazione (codice PAN), valido anche per gli anni scolastici successivi, al quale vengono associati tutti i suoi dati personali, scuola di frequenza, tariffa da pagare, eventuale riduzione in base all’ISEE, eventuali diete alimentari, ecc.

Questa non sarà però l’unica grande novità inerente ai servizi scolastici. Un nuovo strumento viene infatti messo a disposizione degli utenti per procedere comodamente da casa al pagamento di tutte le prestazioni offerte agli studenti braidesi: si tratta del Circuito PagoPA.

Collegandosi al sito internet del Comune, nella pagina dei “Servizi Scolastici”, inserendo i propri codici personali i genitori che si sono registrati sul portale possono accedere direttamente al conto asilo nido/mensa/servizi dei propri figli ed effettuare le ricariche desiderate con i principali sistemi di pagamento elettronici, carta di credito, bonifico, o altro, tramite la piattaforma di pagamento nazionale PagoPA gestita dall’Agid, l’Agenzia per l’Italia digitale.

A questo meccanismo si affiancano le consuete forme di pagamento: versamento in contanti (senza commissioni) presso gli sportelli BPER – Cassa di Risparmio di Bra della città, l’utilizzo della carta Bancomat presso gli sportelli automatici (ATM) del gruppo Intesa San Paolo di tutto il territorio nazionale, il pagamento presso alcune attività commerciali (La Cartolibreria di Grimaldi Cesare in via Vittorio Emanuele 55, la Cartolibreria Casabella in piazza Roma 8, la Cartoleria Grosso in via Vittorio Emanuele 161, il Bar Tabaccheria 19 Fermata” in viale Industria 48, la Panetteria Gazzera in via Visconti Venosta 69), oppure l’addebito diretto su conto corrente bancario che può essere richiesto all’Ufficio Economato del Comune.

Maggiori informazioni si possono trovare sul sito internet della Città di Bra oppure presso l’Ufficio Economato, tel. 0172-438328, mail economato@comune.bra.cn.it

Show More

Redazione Corriere

Potete contattare la Redazione del Corriere allo 0173/284077 il Lunedì dalle 9 alle 12, dal martedì al venerdì dalle 9 alle 18 (orario continuato) e al sabato dalle 9 alle 12. Potete inviare una mail a web@ilcorriere.net

Ti potrebbero interessare anche:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close
Apri chat