BRAAttualità

Bra, degrado in tangenziale: un plauso ai volontari pulitori

BRA – Contro la sporcizia lungo i lati delle strade privati cittadini si mobilitano.

“Non chiedere cosa possa fare Bra per te, ma chiedi cosa puoi fare te per Bra”, sembra essere questo il motto che anima e mobilita i volontari del Gruppo operativo braidese Sogno in Granda” che si sono rimboccati le maniche portando a compimento un’opera di pulizia dei cigli e del terreno intorno alla Tangenziale braidese.

Stavolta non si tratta della solita “tirata” sul rispetto per l’ambiente e il giusto modo di smaltire i rifiuti ma di una vera e propria “chiamata alle armi”.

Contro chi getta rifiuti si muove dunque un vero e proprio esercito dei cittadini con l’obiettivo di prendersi un pezzetto di strada e ripulirlo da fazzolettini, pacchetti di sigarette vuoti, involucri di plastica, cicche, bottiglie e tutto quanto compone il classico corredo di rifiuti da bordo strada.

L’orgoglio e la soddisfazione emergono da un post di Elsa Viglione che commenta cosi l’intervento di venerdi: “È proprio vero che insieme tutto è possibile!
Questo è un assaggio di quello che avete fatto oggi, per cui non riuscirò mai a ringraziarvi abbastanza.

Ognuno di voi ha FATTO qualcosa, con le proprie mani, senza limitarsi a guardare e commentare. Vogliamo davvero fare capire alla città di Bra che i nostri spazi verdi ci stanno a cuore, non ce li faremo portare via, li proteggeremo e lotteremo per loro!
Grazie a tutti voi, grandi e piccini, siete una potenza vera!
Grazie al mitico Miri dell’associazione A Cuore Aperto, speriamo di lavorare ancora a lungo fianco a fianco!
Grazie a Massimo Borrelli per la sua sensibile disponibilità , a Gianni Fogliato Sindaco di Bra che ci ha portato il suo apprezzamento graditissimo e all’amministrazione tutta, come sempre!

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button