BRAAttualità

Bra: dalla Colletta Alimentare raccolte 11 tonnellate di cibo per i bisognosi

BRA – Sabato 26 novembre nella zona di Bra e nel resto del Paese si è svolta la 26ª edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare (Gnca) promossa dall’Associazione Banco Alimentare onlus, l’evento solidale più partecipato in Italia.

I volontari presenti nei supermercati e coloro che hanno donato parte della loro spesa si sono (consapevolmente o meno) dovuti confrontare con il bisogno di un proprio “vicino” che affronta un momento di difficoltà e del senso del vivere insieme all’interno di una comune società.

I coordinatori intendono ringraziare in primo luogo l’Amministrazione comunale braidese e in particolare il sindaco Gianni Fogliato, che ha dimostrato di credere fermamente nel valore sociale dell’evento. Si ringraziano inoltre le associazioni di volontariato che hanno partecipato, principalmente la Protezione civile per il sostegno nella logistica e la concessione del proprio magazzino, e poi: Cri di Bra e Sommariva Perno, Caritas “Ali spiegate”, Alpini di Bra, Santa Vittoria d’Alba, Pocapaglia, Ceresole d’Alba, Sanfrè, Sommariva del Bosco e Sommariva Perno, Lions Club, Leo Club, Laudato si’, Soci Coop, Fratelli Cottolenghini, Servizio Civico Volontari Bra, Noi come te, Corpo Volontari Anticendio Boschivi di Bra, Associazione nazionale Carabinieri di Bra e Sommariva Perno, Gruppo Scout di Bra, Angeli in moto, Protezione civile di Sanfrè, di Sommariva Perno, di Corneliano d’Alba, di Sommariva del Bosco, di S. Vittoria d’Alba e Pocapaglia, i giovani delle Parrocchioe di Santa Vittoria d’Alba… e tutti i volontari!

Un pensiero speciale va rivolto agli oltre 250 studenti delle scuole braidesi che hanno partecipato come volontari e ai loro insegnanti. Attraverso il loro impegno hanno dimostrato di credere nel valore educativo della Giornata: la scuola Secondaria di I grado “G. Piumati”, l’Istituto “E. Guala”, il Liceo “Giolitti-Gandino”, l’Istituto “V. Mucci”, “Cnos-Fap” e la Secondaria di I grado dell’Istituto Salesiano “S. Domenico Savio”. La freschezza e determinazione degli studenti nel vivere la Colletta 2022 ha fatto maturare in molti la consapevolezza che esiste speranza per un futuro dove saranno loro i nuovi protagonisti.

Inoltre un grazie sincero ai direttori e dipendenti dei punti vendita che ci hanno accolto e spesso aiutati.

Il frutto del lavoro congiunto di tutte queste realtà si è concretizzato nella raccolta di circa 10.800 Kg di alimenti nella sola zona di Bra e di 670 tonnellate a livello nazionale. Il ricavato di Bra verrà in gran parte consegnato alle associazioni caritatevoli convenzionate con il Banco Alimentare e presenti sul territorio, che si occuperanno di redistribuirlo a coloro che ne hanno necessità.

Tutto ciò che è stato riassunto in precedenza è solo una parte di quanto è accaduto perché ci sarebbero molte altre storie da narrare per intero come quella del ragazzo che a fine turno si ferma nel supermercato per partecipare come donatore acquistando qualche alimento a sue spese, quella della signora anziana che pur di partecipare rinuncia a qualcosa per sé, quella dei complimenti ricevuti per il corretto comportamento degli studenti, oppure quella delle amicizie che sono nate lavorando insieme tra persone che probabilmente non avrebbero mai avuto l’occasione di incontrarsi.

Il responsabile regionale della Gnca in occasione di un incontro recente con gli studenti braidesi aveva chiesto a tutti di partecipare liberamente con spirito positivo e propositivo… ci sembra proprio che questo invito sia stato accolto; possono testimoniarlo i numerosi fatti accaduti che non possiamo qui scrivere per ragioni di spazio.

Quel che conta davvero è che grazie alla Gnca molte persone abbiano scelto di non delegare ad altri e di occuparsi direttamente di un piccolo pezzo di Mondo, compiendo un semplice gesto concreto come quello di fare la spesa per qualcuno che non ne ha la possibilità.

I responsabili della Colletta Alimentare a Bra

Sponsorizzato

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button