BRADal Comune

Bra: dal Municipio 100mila euro per rifare campo da Hockey

BRA – Il campo A del complesso sportivo intitolato alla memoria di Augusto Lorenzoni a Bra, sta per essere rifatto. Si tratta di un’operazione dal costo totale indicato in 215mila euro. Se lo divideranno la Federazione Italiana tramite il Comitato Hockey Braidese, l’organizzazione a cui fanno capo le società maschile e femminile utenti e che ha in concessione la struttura fino al 2030. La proprietà è del Comune che a sua volta ha deliberato, tramite la Giunta del sindaco Gianni Fogliato, la corresponsione di un contributo di 100mila euro. L’intervento è in corso e comporta la totale sostituzione del manto di superficie, ormai oltremodo consunto, la stesura al di sotto di un materassino anti-choc per gli atleti e la sistemazione delle aree funzionali con relative caditoie perimetrali per la raccolta dell’acqua; con questa tramite idranti s’innaffia il tappeto verde sintetico prima dell’uso. Così questo campo, il più vicino a via Sartori potrà tornare a servire al meglio al­lenamenti anche delle giovanili e soprattutto gare che qui presentano spesso partite di livello nazionale e internazionale. Lorenzoni e Hc Bra sono società tra le più blasonate d’Italia, la squadra maschile è campione in carica, la femminile pluriscudettata si sta rilanciando ai vertici grazie al vivaio e nel parco di Madonna Fiori si sono ritrovate per la preparazione anche le rappresentative Nazionali. La riqualificazione consentirà inoltre di ospitare ancora eventi master e di pa­ra­ho­ckey, specialità praticata dai diversamente abili.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button