Bra: dal Comitato Oltreferrovia fondi benefici e un defibrillatore

Bra: dal Comitato Oltreferrovia fondi benefici e un defibrillatore

Oltre alla donazione, i proventi della cena solidale hanno permesso l’acquisto di un defibrillatore, che verrà posizionato presso la sede del Comitato Oltreferrovia, in via Rosselli.

Durante l’incontro in Comune, è stato annunciato anche l’avvicendamento ai vertici del Comitato di quartiere: lo storico presidente Cesare Agnelli passerà infatti a breve il testimone a Marina Tibaldi, in un’alternanza che segna anche un turnover generazionale all’interno della realtà associativa. L’Amministrazione comunale si è complimentata con il Comitato per l’organizzazione del riuscito appuntamento benefico e per la distribuzione dei fondi su più ambiti sociali, ringraziando il presidente Agnelli per il lavoro svolto e augurando a Tibaldi una proficua attività.

Ti potrebbero interessare anche: