CORONAVIRUSBRASanità

Bra: casi Covid in calo per la 6ª settimana consecutiva

Questa settimana i casi di Covid-19 a Bra si sono ulteriormente ridotti del 13,64% passando dai 132 che erano il 24 febbraio ai 114 di stamattina sul sito dell’Unità di crisi regionale. La flessione della curva della pandemia si è confer­ma­ta per la 6ª settimana consecutiva. Solidali con l’andamento dei contagi le cifre fornite dall’Asl Cn2 sui ricoveri all’ospedale “Ferrero”: i pazienti alle prese con le conseguenze più gravi dell’aver contratto il coronavirus in area medica sono 35 e in terapia intensiva 1; il 25 febbraio risultavano rispettivamente 51 e 2.
Provincia e regione
Il quadro epidemiologico nei principali centri del braidese: Cherasco è passata da 58 a 43 tamponi positivi, Sommariva del Bosco da 63 a 37. Nella Granda: Alba è scesa da 259 a 228, Savigliano da 79 a 71, Fossano da 119 a 99, Saluzzo da 86 a 65, Mondovì da 279 a 261, Cuneo da 424 a 351. Carmagnola, la cittadina del torinese paragonabile e più vicina a noi, da 180 a 137.
In Piemonte l’indice Rt puntuale calcolato sulla data di inizio sintomi è rimasto costante a 0.55. E’ calata ancora l’incidenza passata a 279,02 casi ogni 100mila abitanti (era 372,11 alla precedente rilevazione). La positività dei tamponi processati dal 15 al 12%. Migliorato ulteriormente il tasso di occupazione dei posti letto di terapia intensiva che si è abbassato dal 6,8 al 5,7%, come quello dei posti letto ordinari dal 15,8 all’11,7%.
E’ rallentata anche la campagna vaccinale, ma è da notare che dal suo inizio sono state inoculate 9.659.201 dosi, di cui 3.303.426 come seconde e 2.756.210 come terze.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button