BRAAttualità

Bra, Casa delle associazioni ha due nuovi “inquilini”

Chi va e chi viene alla Casa delle associazioni di Bra. L’edificio ex bagni pubblici in piazzetta Valfrè di Bonzo, proprietà Asl data in comodato gratuito al Municipio, vede una nuova alternanza di inquilini. Ha dato disdetta al suo utilizzo promiscuo l’Auser (Associazione per l’invecchiamento attivo) che era assegnataria dal 2016, mentre hanno chiesto di entrare l’Anpi, l’associazione dei partigiani gruppo braidese, e la Comunità Laudato si’ Bra 2. L’Amministrazione ha concesso il suo benestare. Ciascuno dei due sodalizi dovrà versare 50 euro di “affitto” per la sede nel periodo residuo del 2022.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com