Bra aspetta il Giro d’Italia con la rassegna di “Film e bici”

0
0

BRA – Proseguono gli appuntamenti di “Ci vediamo in Giro”, rassegna di eventi disegnata per accompagnarci alla data del 18 maggio 2023, quando da piazza Caduti per la Libertà partirà la tappa del Giro d’Italia Bra-Rivoli. La nuova iniziativa si basa sull’incontro tra il mondo delle due ruote e il cinema, un connubio in grado di regalare forti emozioni. Prende così il via la rassegna “Film e bici”, che prevede la proiezione gratuita nei cinema cittadini (fino ad esaurimento posti) di sei pellicole a tema tutti il mercoledì dal 12 aprile al 17 maggio alle 21.

 

Si comincia il 12 aprile con “Il migliore” di Paolo Santolini (cinema Impero): un viaggio inedito nella vita e nella carriera del grande ciclista italiano Marco Pantani, tra materiali d’archivio pubblici e privati, conversazioni intime con familiari e gli amici più cari, sullo sfondo della sua amata Cesenatico.

Il 19 aprile sarà la volta de “L’ultimo chilometro” di Paolo Casalis (cinema Vittoria): il film racconta la stagione agonistica dei corridori Davide Rebellin e Ignazio Moser, del giornalista Gianni Mura e di “El Diablo” Didi Senft, che con il suo costume ci trasmette l’entusiasmo del pubblico.

La pellicola “77 giorni” di Hantang Zhao (26 aprile, cinema Impero) racconta invece la la storia di Yang Liusong, determinato a diventare il primo uomo ad attraversare orizzontalmente la regione disabitata di Qiang Tang, nel nord del Tibet, da solo su una bicicletta senza alcuna assistenza.

Parla un poco braidese “Alla ricerca del grande fiume” (3 maggio, cinema Vittoria) di Dario Leone, che racconta il viaggio in bicicletta compiuto da 154 studenti dell’UNISG di Pollenzo seguendo il corso del fiume Po, dalla sorgente alla foce, per conoscerne il territorio, la gente e la cultura.

Con “La bicicletta verde”, invece, Haifaa Al-Mansour narra il percorso di emancipazione di una bambina ribelle che partecipa ad una gara di studio del Corano con l’obiettivo di vincere i soldi in palio per comprarsi finalmente la bicicletta dei sogni (10 maggio, cinema Impero).

Conclude la rassegna “Wonderful losers – A different world” di Arunas Matelis (17 maggio, cinema Vittoria): vengono chiamati gregari, sempre alle spalle del capitano, senza diritto a una vittoria personale. Questi meravigliosi “perdenti” sono i veri guerrieri del ciclismo. Il film racconta la loro storia attraverso gli occhi dei medici che li soccorrono.

Le iniziative di “Ci vediamo in Giro” sono rese possibili grazie al contributo degli sponsor del Comitato di Tappa, ovvero Regione Piemonte, Atl Langhe Monferrato Roero, Fondazione Crc, Fenix, Ascom Bra, Banca d’Alba, Banca di Cherasco, Rolfo, Rivista Idea, Confartigianato Cuneo, Banca Crs, Bper, Tesi Square, Bra Servizi, Selmi, Ascheri, Dicaf, Sac, Germanetti, Panathlon Bra.

Tutte le informazioni sul Giro d’Italia 2023 sul sito ufficiale www.giroditalia.it, su www.turismoinbra.it e su www.visitlmr.it.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui