BRAAttualità

«Botti» vietati per una festa sicura sotto la Zizzola

Festeggiamenti e divertimento per salutare l’arrivo del nuovo anno, ma nel rispetto della sicurezza urbana, dell’incolumità pubblica e della protezione degli animali. Questi i principi alla base dell’ordinanza che, anche quest’anno, vieta a Bra l’accensione e il lancio di botti, fuochi d’artificio, petardi e, più in generale, materiali pirotecnici e simili su tutto il territorio comunale.

Il provvedimento rammenta come l’utilizzo di tali materiali “per il modo spesso estremamente sconsiderato e vessatorio con cui viene posto in essere, può provocare danni diretti e indiretti alla salute dell’uomo, alla sua integrità fisica e all’ambiente circostante”. I trasgressori saranno puniti con una sanzione da 25 a 500 euro.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button