LANGHEALTA LANGABossolasco

Bossolasco: Ritorna la Festa dedicata alle rose

Dopo due anni di lock down a causa dell’epidemia da Covid-19 Bossolasco riparte con i suoi eventi, a partire dalla Festa delle Rose, la manifestazione che celebra il fiore che caratterizza il paese dell’Alta Langa.

Nuova panchina Il programma prende il via sabato 4 giugno nel pomeriggio, a partire dalle 16.30, con l’inaugurazione della “Panchina gigante di Bossolasco” nell’ambito della “Big bench” community project presso il Colle della Resistenza, in Regione Galli. Il progetto iniziato circa due anni fa e finalmente è stato portato a termine questa primavera. In serata nel salone Falcone in Località Col del Sole alle 21.15, la Compagnia del “Nostro Teatro di Sinio” presenta la commedia “Noios!!!”, scritta e diretta da Oscar Barile.

Mercatino Domenica 5 giugno la giornata clou della festa. Per tutto il giorno, nelle vie del centro storico, in viale Bruno adiacente a corso Dellavalle: Mercatino del contadino, dell’hobby e dell’artigianato, con prodotti tipici locali, fiori, rose e prodotti dedicati. Ci sarà anche un percorso fotografico con immagini antiche nel Parco delle Rose, le foto rimarranno esposte sino a fine settembre. Dalle 10 sino al pomeriggio, in piazza XX Settembre: musica con il DJ Vincenzo Scalabrino Plays Vinyls: esclusivamente vinili! Non mancheranno giochi per bambini e adulti con l’Associazione Respiro ludobus, alla scoperta di giochi antichi! Ognuno di noi può ritrovare in sè la sua parte infantile e riscoprire i vecchi giochi dell’infanzia. Inoltre per tutta la giornata: non mancheranno le esibizione sportive di pattinaggio a rotelle dell’Asd Pgs Auxilium Dogliani, oltre che ad esibirsi daranno la possibilità di provare ai bambini che volessero intraprendere questa disciplina. Si potrà visitare il paese con la comodità del trenino turistico, giro turistico nel centro del paese e anche fuori paese, al Colle della Resistenza, al campo sportivo per ammirare l’Altalanga Wall, l’imponente murales di 90 metri realizzato dagli alunni dell’Istituto Comprensivo di Bossolasco, in Loc. Mellea verso località Bicocca. Dalle 12,30 in piazza XX Settembre il pranzo: “N’ piat d’ raviore,n’ bicel d’vin ,doe ciance an compania, cosa voti d’ pi!?”, con menu tipico langarolo: Raviole al plin, antipasti tipici, formaggi locali e friceu. Inoltre sempre dalle 12,30 fino al tardo pomeriggio, sino a esaurimento, distribuzione di Friceu alle rose; non è necessaria la prenotazione. Nel pomeriggio nella piazzetta Valperico, angolo circonvallazione.Bauzano e Via Umberto I, musica dal vivo con “Lil’ Tone Brothers”, duo acustico composto da Stefano Fenoglio (voce/chitarra) e Lorenzo Finelli (voce/chitarra solista). Alle 16.30 in piazza XX Settembre Concerto con il tenore Fabio Armiliato, cantante e attore nel film “To Rome with love” di Woody Allen, uno dei tenori italiani più importanti della scena lirica internazionale, e con Chiara Giudice, soprano Serena Garelli, soprano Andrea Albertini, pianoforte. Serena Garelli è stata insegnante di musica presso l’ Istituto comprensivo di Bossolasco e Murazzano negli anni scorsi e si era attivata per la realizzazione di un concerto con i ragazzi, che era in programma per la Festa del giugno 2020, che poi la pandemia ha impedito. In caso di maltempo potrebbero esserci variazioni, ma il concerto col tenore Fabio Armiliato si svolgerà nel Salone Falcone in Località Col del Sole.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button
PHP Code Snippets Powered By : XYZScripts.com