Bocciofila Roretese: al «vivaio» dei giovani i complimenti di Comune e sponsor

Bocciofila Roretese: al «vivaio» dei giovani i complimenti di Comune e sponsor

Riceviamo e volentieri pubblichiamo.

L’Amministrazione comunale di Cherasco e il direttore della Banca di Cherasco (sponsor del sodalizio sportivo), Claudio Olivero, hanno incontrato i ragazzi della scuola bocce della Roretese, società presieduta da Vincenzo Gerbaldo. Sono ragazzi dai 9 ai 18 anni di età guidati dall’insegnante Giuliana Saccato.

«E’ un grande piacere conoscere questa bella realtà – commenta il vicesindaco Carlo Davico –. La Bocciofila Roretese dà sempre grandi soddisfazioni nelle gare che settimanalmente affronta. Spesso le bocce vengono percepite come uno sport per chi ha qualche anno in più, invece è un’attività che permette anche ai ragazzi di fare sport, di stare insieme in un clima sereno e con regole ben precise».

Le regole, oltre a quelle sportive le detta il coach Giuliana che, in vista della gara del fine settimana, raccomanda ai ragazzi: «Non ci sono scuse per il lunedì mattina. Compiti e lezioni devono essere terminati, perché non avrete giustificazioni».

Contatta l'autore

Ti potrebbero interessare anche:

Apri chat
Powered by