ALBABocceSPORT

Bocce: La Bocciofila Albese domina alla Regional Cup a Ceva

Sabato 27 novembre si é disputata presso la Bocciofila di Ceva la gara di REGIONAL CUP sezione Nord-Ovest.

A questa competizione, riservata a Società del Nord-Ovest che schierano atleti di categoria B, ha partecipato anche la Bocciofila Albese, fresca vincitrice del campionato di prima categoria E neo promossa in serie B, in quest’occasione accreditata dei favori del pronostico.

La formula tecnica di gara prevedeva un sistema a poule, dove é necessario vincere almeno due dei tre incontri (individuale, coppia e terna) che si disputano in contemporanea fra due Società, col tempo limite di gioco fissato ad 1h 45′ e 13 punti.

Partenza fulminea degli Albesi, che vedeva la compagine formata da Angelo Demetrio, Luca e Luciano Negro, Valentino Dubois, Patrik Artusio e Romolo Bresciani, battere La Nuova Boccia Alessandria 6-0 e la Rivarese 4-2.

Dopo gli spareggi del pomeriggio i ragazzi del C.T. Scicolone tornavano in campo per fronteggiare i rivali del Ponte Masino, già loro avversari nella finale del campionato di prima categoria, che venivano ancora battuti dagli Albesi per 4-2.

Raggiunta la finale le cose sembravano complicarsi. Valentino Dubois non poteva continuare la gara e Luciano Negro era azzoppato da un malanno al ginocchio che lo perseguita da tempo. Con la meta ad un passo, la squadra non mollava di certo un trofeo ambito. Giorgio Marcellino svestiva i panni di vice allenatore e scendeva in campo al posto di Valentino per far coppia con Luciano Negro deciso a stringe i denti. Tutto ora dipendeva dall’individualista Luca Negro, figlio di Luciano, e dalla terna formata da Angelo, Patrik e Romolo.

La finale giocata contro il Pro Grugliasco, squadra tosta e formata da atleti di ottimo livello, vedeva gli Albesi continuare a “suonare la stessa musica”. Esprimendo tutta la classe di cui dispongono Luca Negro e compagni, mentre la coppia cercava di resistere all’impeto degli avversari, cedendo soltanto sul finire per 13-7, nell’individuale e nella terna gli Albesi si imponevano con due sonori 13-4, che valevano la conquista della REGIONAL CUP.

Dice il C.T. Salvatore Scicolone: “I ragazzi hanno espresso un bel gioco, facendo spettacolo oltre al dare concretezza alla prestazione, migliorando la performance di partita in partita. Questa volta eravamo considerati i favoriti, ma le gare si vincono sul campo, non con le previsioni. Sono contento che tutti abbiano dato il massimo, meritando di portare a casa questo premio, nonostante in finale ci mancasse Valentino e Luciano fosse in crisi per il dolore al ginocchio”.

Aggiunge Marcellino: “Dobbiamo essere soddisfatti della stagione. I nostri atleti sono stati protagonisti in tutte le categorie in cui hanno gareggiato. La settimana scorsa anche le atlete del femminile hanno riscattato un campionato opaco vincendo le qualificazioni disputate a Fossano, conquistando con merito l’accesso alle finali nazionali della Regional Cup femminile. Anche loro hanno espresso un gioco concreto e allo stesso tempo spettacolare, ciò che il pubblico si aspetta quando va a vedere una gara di bocce”.

Domenica 5 dicembre gli atleti della Bocciofila Albese scenderanno ancora in campo, questa volta per la Regional Cup riservata agli atleti di categoria D, con l’obbiettivo di raggiungere anche qui un risultato di rilievo. A seguire l’11 e 12 dicembre saranno di scena ancora le donne a San Giorgio Canavese. Conquistata la qualificazione alla fase nazionale cercheranno di raggiungere un posto il più possibile vicino alla vetta della competizione, a rendere ancora più dorata una stagione da incorniciare per una realtà sportiva Albese che si sta dimostrando sempre più solida e di notevole interesse.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button