ALBAPallapugnoSPORT
In primo piano

Serie A – La Pallapugno Albeisa si prende la finale !

La Pallapugno Albeisa supera d’autorità la Virtus Langhe in Gara 3 e conquista il pass per la finale scudetto!

La partita

Lo spareggio si gioca nel campo neutro di Santo Stefano Belbo. Anche questa volta la partenza è a ritmo ridotto, ne approfitta Dogliani che si porta sull’1-2. Subìto lo svantaggio, però, Alba non ci sta e piazza subito il sorpasso (3-2). La Virtus risponde per le rime e si porta sul 15-40 nel gioco seguente. Tuttavia, la quadretta di Campagno questa sera non vuole regalare nulla e punto su punto si porta alla caccia unica. Paolo Vacchetto scheggia il pallone al ricaccio e Corino ferma il pallone per il 4-2.

Nel gioco seguente è ancora grande battaglia, fino all’azione più spettacolare del match sul 40-30. Dopo diversi scambi Burdizzo prova ad assestare il colpo vincente, ma Vincenti rincorre la sfera e la respinge in avvitamento, Vacchetto rasente al muro la tiene viva e Bolla incrocia il colpo in diagonale: è 5-2!

La Virtus Langhe accusa il colpo e la Pallapugno Albeisa scappa all’intervallo sull’8-2.

Nella ripresa la musica non cambia, un doppio fallo della quadretta di Dogliani serve su un vassoio d’argento il 9-2 che diventa presto 10-2.

In quello che sarà l’ultimo gioco si arriva ai vantaggi e l’ultimo pallone è chiuso da Bolla che appoggia morbidamente a terra la palla che rimbalza due volte ed è 11-2. La Pallapugno Albeisa conquista così la finale scudetto dopo un’altra serie combattuta che si decide solo allo spareggio!

Non resta ora che attendere di conoscere l’avversaria per prepararsi alla sfida più difficile, ma più bella: l’ultimo atto della Serie A Banca d’Alba Egea, la finalissima!

Ufficio Stampa Pallapugno Alba

Pietro Battaglia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button