BRACRONACA

Lutto a Bra per la scomparsa del Salesiano Don Livio Greppi

E’ mancato oggi pomeriggio presso l’ospedale di Verduno Don Livio Greppi aveva 95 anni. Ad annunciarlo l’intera comunità salesiana di Bra, la comunità della Riva e i familiari.

Originario di Sali Vercellese, appena nato è affidato alle cure della sorella Rita e di una zia; in casa c’erano già 4 figli (oltre a Rita, Felice, Lena e Nino). Le sorelle vengono mandate a studiare dalle suore salesiane di Casale Monferrato mentre i due fratelli vanno a Lanzo Torinese. Anche Livio va a studiare a Lanzo. La casa salesiana gli piace. Può giocare a pallone e fra i superiori incontra don Giovanni Vallino, il giovane che resse il sacchetto delle nocciole moltiplicate da don Bosco il 3 gennaio 1886. In Livio nasce il desiderio di diventare salesiano. Finito il ginnasio a Lanzo, va a Monte Oliveto per il noviziato, svolto durante la Seconda guerra mondiale.

Il Santo Rosario sarà sabato 9 ore 20,30 e domenica 10 ore 18 presso l’Istituto Salesiano di Bra.

Il funerale sarà celebrato lunedì 11 alle ore 15 nel cortile dell’Istituto

(vedi manifesto di lutto)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button