BRAAttualità

Polenta e salsiccia di Bra: tutto esaurito con gli alpini!

BRA – Probabilmente complice il tempo uggioso o l’avere già degustato la polenta cucinata dagli alpini in precedenti manifestazioni braidesi, in ogni caso il piatto servito ieri in piazza XX Settembre, ha registrato letteralmente il tutto esaurito.

Dalle prime ore dell’alba le penne nere del sodalizio braidese si sono divise in due squadre per preparare il pranzo delle ore 12. La prima, coadiuvata dalle cuoche sempre presenti alle manifestazioni alpine, presso la sede del gruppo, ha preparato e cucinato le decine di chilogrammi di verdure ed i 50 chili di salsiccia di Bra per il condimento. Contemporaneamente la seconda squadra è stata operativa dalle 8 per allestire le tavolate in strada e accendere i cinque grandi fuochi per la cottura degli oltre 50 chili di polenta. Proprio qui sopra sono stati posizionati gli enormi paioli in rame. Giunta a ebollizione l’acqua, è iniziato il tradizionale rituale della lenta cottura delle ore successive. Da mezzogiorno c’è stata subito una grande affluenza presso l’area pre-allestita per aggiudicarsi la porzione di polenta condita con salsiccia di Bra e gorgonzola e innaffiata da un bicchiere di vino rosso. In circa un’ora e mezza sono state servite ai tavoli circa 300 porzioni del prelibato piatto, andando oltre ogni previsione e aspettativa e registrando l’esaurimento della pietanza.

L’applauso finale dei partecipanti e il brindisi alle decine di alpini impegnati nei giorni precedenti per l’organizzazione e durante tutta la giornata, compreso lo smontaggio finale, hanno confermato il gradimento dell’iniziativa.

Ana Bra

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button