ALBAAttualità
In primo piano

Tre schermi giganti per il Palio: domenica 3 ottobre si corre intorno al Duomo

Per gli spettatori verranno montati 4 blocchi di tribune

ALBA – Ci siamo! Finalmente domenica 3 ottobre, a partire dalle 15.30, si ritornerà a correre il Palio degli Asini che, per il secondo anno consecutivo, si riapproprierà della sua storica collocazione: un circuito intorno al Duomo. Quattro blocchi di tribune verranno montati nelle piazze Risorgimento, Rossetti e Miroglio, offrendo una vista privilegiata sulla divertentissima corsa, che verrà trasmessa anche su tre schermi giganti e in streaming. A bordo circuito, figuranti in costume contribuiranno a donare alla corsa una connotazione di colore e di storico. Quale sarà il regolamento della gara? Di fatto si seguirà il protocollo dello scorso anno, che andiamo brevemente a riassumere.

Alle ore 14 circa (a porte chiuse) ci sarà il sorteggio degli asini. Saranno in tutto 18 ed ogni borgo ne riceverà 2 in dotazione. A questo punto si correranno le due batterie di qualificazione, che ammetteranno 6 somari alla finale. Novità di quest’anno sarà il ritorno del Trofeo delle Città Gemelle, che sarà assegnato alla Città abbinata all’asino vincitore della seconda manche. Poiché correrà un numero maggiore di asini, rispetto alle città gemellate con Alba, il trofeo sarà assegnato al quadrupede abbinato meglio piazzato. La finale si correrà, dunque, con 6 qualificati. Il primo a tagliare il traguardo vincerà il Palio 2021, quest’anno dello chef Cesare Giaccone. A occupare i “momenti morti”, prima della gara e negli intervalli tra le manche alcuni intermezzi che coinvolgeranno sbandieratori, musici, danzatrici e armati che doneranno agli spettatori un’e­sperienza indimenticabile. Come accennato, quest’anno ci sarà la presenza del pubblico ad arricchire la scenografia della Giostra.

Tutte le informazioni sulle prevendite e sulle modalità di accesso all’arena, sono disponibili sul sito www.fieradeltartufo.org.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button