Dal CuneeseCRONACA

Cervere piange la scomparsa di Renzo Vivalda un grande protagonista della ristorazione italiana

Il grande chef del ristorante Antica Corona Reale aveva 81 anni e da qualche tempo aveva passato il testimone al figlio Gian Piero
Lutto a Cervere e in tutto il mondo della gastronomia per Lorenzo, per tutti Renzo Vivalda. Il grande chef, predecessore del figlio Gian Piero alla guida della cucina del ristorante Antica Corona Reale affacciato sulla statale 231, è stato ambasciatore mondiale dei prodotti locali, dal porro alle lumache e delle altre specialità della provincia di Cuneo che sceglieva per i suoi piatti, premiati anche due stelle Michelin. Vivalda, nominato Cavaliere del Lavoro dal presidente della Repubblica, si è spento all’ospedale di Orbassano (To) dove era ricoverato da alcuni giorni. Aveva compiuto 81 anni. Oltre al figlio suo successore ai fornelli, lascia la moglie Giacomina Dotta e la nipote Eleonora.
Le esequie sono in programma domani, venerdì 24 settembre, alle ore 15.30 nella parrocchiale di Cervere. Nella stessa chiesa questa sera alle 20.30 ci sarà il rosario di suffragio.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button