ALBAEventi

Alba: domenica 26 settembre apertura straordinaria del Teatro Sociale in collaborazione con il festival culturale Profondo Umano

Domenica 26 settembre, dalle 10 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 19.00, il Teatro Sociale “G. Busca” di Alba apre eccezionalmente le sue porte, offrendo al pubblico la possibilità di ammirare la sua caratteristica doppia sala.

La sala storica “Marianna Torta Morolin” e la sala nuova “Michelangelo Abbado” si affacciano infatti sullo stesso palcoscenico, particolare che fa del Teatro Sociale albese una struttura unica in Italia.

Nella stessa giornata di domenica 26 settembre, il foyer della sala storica ospita l’installazione artistica Flow time, appuntamento che rientra nel cartellone del festival culturale Profondo umano. L’installazione, che ha fatto parte del programma delle Resilient Communities_Venezia Padiglione Italia alla 17ª Mostra Internazionale di Architettura de La Biennale di Venezia, indaga la contrapposizione tra tempo tecnologico e tempo biologico, trasformando gli spettatori in attori e chiedendo loro di agire.

Alle 17.30 il ballerino Daniele Renzi, con le composizioni musicali di Flavio Ferri, accompagnerà dal foyer al palco del Teatro gli spettatori in un viaggio emozionale alla scoperta del proprio tempo perduto.

L’intera giornata è a ingresso libero, non occorre prenotare, ma è necessario essere in possesso del green pass.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button