ALBAPallapugnoSPORT
In primo piano

Pallapugno Serie A: Alba vince a Castagnole e riapre la serie

Serviva solo vincere e la Pallapugno Albeisa si ricompatta e sbanca il Gianuzzi di Castagnole portando sull’1-1 la serie dei quarti di finale. Si torna al Mermet per lo spareggio.

La partita

Anche questa volta, come in Gara1, tuttavia è Gatto a partire arrembante e a vincere il gioco d’apertura: 1-0. Gli ospiti reagiscono e si prendono “a zero” il parziale seguente (1-1). Ancora, però, sono i padroni di casa a prendere il comando delle operazioni, portandosi sul 2-1 e, nel quarto gioco, andando avanti sul 4-15. Il momento è già delicato, perché l’Araldica è a un passo dal 3-1, ma la Pallapugno Albeisa non molla e ribalta tutto (2-2). Anzi, i viaggianti operano anche il sorpasso prendendosi il quinto gioco (dopo aver posizionato ottime cacce). Poi, Corino chiude il punto del 2-4 ed è il time-out dell’Araldica.

L’inerzia tuttavia non cambia, Campagno continua a variare molto in battuta e la striscia prosegue, Bolla è preciso: Vincenti con un’intra fissa il 2-6. Il break continua fino a 9 giochi consecutivi sul 2-10 e di fatto la gara è indirizzata. Gatto si prende il 3-10, ma la Pallapugno Albeisa chiude tutto sul 3-11.

Vince così la quadretta albese e pareggia 1-1 la serie dei quarti di finale. Per decidere chi accederà alla semifinale servirà lo spareggio di mercoledì al Mermet, ore 20:30.

Ufficio Stampa Pallapugno Albeisa

Pietro Battaglia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button