LANGA DEL BORMIDALeviceLANGHEBergolo
In primo piano

I Suoni della Pietra accendono l’estate in tutta l’Alta Langa

Tornano i concerti con artisti da tutto il mondo fino a settembre

BERGOLO – Dopo le inaugurazioni delle importanti mostre che caratterizzano l’estate di Bergolo, torna anche la stagione concertistica. I visitatori che si recano in Alta Langa, dopo aver visitato le esposizioni dedicate a Emanuele Luzzati, nel centenario della nascita e a Bruno Murialdo, il fotografo albese che propone la sua installazione permanente “Itinerario dantesco”, può fermarsi nel teatro della pietra per ascoltare le esecuzioni di musica classica e moderna. A dire il vero la stagione denominata “I Suoni della Pietra” non vive solo a Bergolo, ma su un ampio territorio nel sud Piemonte che include Bubbio, Levice, Monastero Bormida, Montechiaro D’Acqui, Niella Belbo, Pezzolo Valle Uzzone, e Torre Bormida. Così il sindaco di Bergolo Mario Marone spiega l’iniziativa: “La musica è l’arte di esprimere l’interiorità dell’individuo, che la produce e di evocare significati interiori in chi ascolta. Etimologicamente il termine “musica” deriva dall’aggettivo greco mousikos, riferito alle muse, le figlie di Zeus e Mnemosine (la memoria). Le muse raffigurano l’ideale supremo dell’arte intesa come verità del tutto, ovvero eterno rispecchiamento del divino.Bergolo come tutta la Langa alta e Bassa, quella astigiana e i calanchi alessandrini, rappresentano un territorio di bellezza unica, fonte di ispirazione oltre che di vitale rigenerazione”.

 

4 AGOSTO BERGOLO ore 21.15 “Dance Urbain”, giovani e vivaci ballerini dalla Provenza.

6 AGOSTO PEZZOLO ore 21.15 nel sagrato della Chiesa di San Colombano “Racconti di cornamuse”, con Fabio Rinaudo e Claudio De Angeli.

8 AGOSTO BERGOLO ore 17 “Omaggio a Lele Luzzati” concerto con musiche di Rossini in omaggio allo scenografo Emanuele Luzzati.

13 AGOSTO LEVICE ore 21.15 nella piazza Palazzo Scarampi “Racconti in musica” con Gaio Cederna, voce e chitarra e Corrado Cordova, alla chitarra per suoni dalla Spagna al Sud America.

14 AGOSTO TORRE BORMIDA piazza Ferrero ore 21.15 “La musicalità del jazz”, trio di strumentisti con Marco Detto, Alessandro Rossi e Giulio Corini.

15 AGOSTO TORRE BORMIDA “Non solo Tango” con il quintetto Brass Mousiké.

21 AGOSTO Bergolo ore 17 concerto masterclass di violoncello, che vedrà protagonisti i partecipanti alla masterclass in programma a Saliceto.

29 AGOSTO Bergolo “Meditation” con il duo romantico Giorgio Secchi e Giovanni Selvaggi. Bubbio alle 21.15 al castello “Storie d’amore e musica”, con Hilary Bassi e Mauro Pavese.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button