DoglianiLANGHELANGA DI DOGLIANICultura e Spettacoli

DOGLIANI ha inaugurato l’opera di Caterina Silva “Antiluna, dietro” nella Cappella del Ritiro della Sacra Famiglia,

“CHI ILLUMINA LA GRANDE NOTTE” un’iniziativa in rete sotto la direzione artistica della galleria Lunetta 11, con i Comuni di Dogliani, Mombarcaro e Murazzano

DOGLIANI – Si è inaugurata, domenica 20 giugno alle 18, presso la Chiesetta della Sacra Famiglia, alla presenza dell’artista, l’esposizione dell’opera di Caterina Silva “Antiluna, dietro”, tappa doglianese del progetto “Pietre Volanti” realizzato in rete con i comuni di Murazzano e Mombarcaro.

Uno spazio “riabitato” da una bellissima opera che omaggia la pittura industriale di Pinot Gallizio, che va ad arricchire la proposta culturale per la comunità.

Dice l’Assessore alle politiche culturali del Comune di Dogliani, Alessandra Abbona: “Il nostro ringraziamento va a Francesco Pistoi e Claudia Zunino di Lunetta11 per aver reso possibile questa “rivoluzione gentile” sui territori dell’Alta Langa, agli artisti, Caterina Silva, Andrea Barzaghi, Ismale Nones e Max Tomasinelli, alle associazioni e comitati doglianesi che hanno collaborato e a tutte le persone intervenute al pomeriggio di apertura. L’esposizione è visitabile fino al 25 luglio nei fine settimana..“Pietre Volanti” è solo l’inizio di un percorso di promozione dell’arte, una prima sperimentazione che vogliamo metta radici”.

INFO UTILI

CHE COSA

“Antiluna, dietro” di Caterina Silva – progetto “Pietre Volanti”

Cappella del Ritiro della Sacra Famiglia, DOGLIANI CASTELLO

All’interno di “CHI ILLUMINA LA GRANDE NOTTE”, iniziativa sotto la direzione artistica della galleria Lunetta 11, con i Comuni di Dogliani, Mombarcaro e Murazzano

QUANDO

Da domenica 20 giugno a domenica 25 luglio 2021

Orari di apertura:

venerdì ore 20-22

sabato ore 10-13 / 15-22

domenica ore 11-20

 

LA RETE TRA ALTA E BASSA LANGA

Le esposizioni saranno visitabili dal 20 giugno in luoghi pubblici aperti alla visita.

A Dogliani nella cappella del Ritiro della Sacra Famiglia (Dogliani Castello): “Antiluna, dietro” di Caterina Silva, un omaggio a Pinot Gallizio (inaugurazione domenica 20 giugno e apertura fino al 25 luglio).

A borgata Lunetta nella chiesa di Santa Caterina d’Alessandria: “Boolean” di Studio Nucleo – Piergiorgio Robino (fino a settembre).

A Mombarcaro nella cappella di San Rocco: “L’inadeguato” di Ismaele Nones (fino a settembre).

A Murazzano al santuario della Beata Vergine di Hal: “Primo” di Andrea Barzaghi (fino a settembre).

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button