LANGA DEL BORMIDACortemiliaBenevelloFeisoglioLANGHELANGA DEL BELBOALTA LANGABossolasco
In primo piano

ASL CN2 – “Montagna sicura”: sedute vaccinali a Bossolasco, Benevello, Cortemilia e Feisoglio

L’Azienda Sanitaria Locale CN2 ha aderito alla campagna “Montagna Sicura”, la campagna vaccinale lanciata dal presidente Alberto Cirio e dalla Regione Piemonte, presentata nella Conferenza Stampa regionale del 19 maggio u.s.

La Regione, infatti, sulla base della nota del 5 maggio 2021 del Commissario straordinario per l’emergenza COVID-19, Generale Francesco Paolo Figliuolo, ha ritenuto utile adottare misure d’intervento efficaci per le aree del territorio piemontese (comuni montani e d’alta collina) maggiormente isolate e con presidi sanitari non facilmente raggiungibili, per i quali, le difficoltà logistiche possano rappresentare una limitazione all’adesione alla campagna vaccinale da parte dei residenti.

I destinatari dell’iniziativa sono i soggetti al di sopra dei 16 anni di età, che sono residenti o lavorano nei comuni ritenuti “ad alta priorità”, che potranno essere vaccinati in sedute appositamente organizzate dall’ASL di competenza. Nello specifico l’ASL CN2 inizierà, come da calendario allegato, le sedute nei punti vaccinali di:

 

  • Bossolasco: al quale afferiscono i comuni di Bossolasco, Albaretto della Torre, Cissone, Cerretto Langhe, Lequio Berria, Serravalle Langhe, S. Benedetto Belbo;
  • Benevello: al quale afferiscono i comuni di Benevello, Arguello;
  • Cortemilia: al quale afferiscono i comuni di Cortemilia, Bergolo, Castelletto Uzzone, Castino, Gorzegno, Levice, Pezzolo Valle Uzzone, Torre Bormida, San Giorgio Scarampi;
  • Feisoglio: al quale afferiscono i comuni di Feisoglio, Bosia, Cravanzana, Niella Belbo.

Per aderire alla campagna, i soggetti che risiedono o lavorano nei comuni sopracitati possono esprimere la propria pre-adesione sul sito www.ilpiemontetivaccina.it potendo così

ricevere successivamente la data di convocazione o, in alternativa, possono presentarsi alle sedute indicate nella tabella allegata, anche senza prenotazione. In quest’ultimo caso, però, non è assicurata la vaccinazione, poichè si andrà ad esaurimento delle dosi disponibili, ma l’accesso verrà comunque riprogrammato per le sedute successive.

Si ricorda l’importanza dell’adesione alla campagna di vaccinazione, al fine di contribuire a rendere i comuni di Alta Langa “sicuri” per la stagione estiva.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button