ALBABRASanità

Una mascherina non fermerà il Sorriso: ritornano i clown di corsia dell’Arcobaleno Vip Alba-Bra

E’ con la nostra irriverente timidezza che ci riaffacciamo ai vostri cuori. Ebbene sì, i clown di corsia dell’Arcobaleno Vip Alba-Bra sono tornati!

Ma cosa avremo mai combinato nel mezzo della pandemia?

Rigorosamente online abbiamo proseguito con la formazione sociale: giochi di parole, di fiducia e improvvisazione per preservare il bimbo interiore. Ci piace pensare che la nostra pagina Facebook sia servita a quei pazienti rimasti soli: grazie alla tecnologia, con loro abbiamo potuto festeggiare Natale e Capodanno “distanti ma uniti”. Non si è fermato lo “Staff Scuole” che, con il Liceo Artistico Pinot Gallizio, ha creato un progetto per disegnare un’inedita t-shirt associativa. Il tutto condito con la preparazione della Giornata del Naso Rosso online più colorata di sempre!

E quando la clownterapia virtuale non basta più, il solleticante tocco del clown torna ad essere “in presenza”, ma svolto in assoluta sicurezza e di concerto con le strutture che ci contatteranno.

A maggio sono previsti i primi servizi nelle case di riposo ad opera di clown vaccinati. Sono poi  ripartite le visite presso l’Istituto Ferrero di Alba: clown vaccinati, all’aria aperta e distanziati, dotati di doppie mascherine e gel igienizzante. Sarebbero mancati solo 2 elefanti rosa, ma non abbiamo trovato delle FFP2 adatte. Al riguardo “Fratella” racconta: “Durante il servizio è stato diverso indossare la mascherina e non il naso rosso, ma siamo riusciti a regalare lo stesso molti sorrisi”.

E’ proprio vero che una mascherina non fermerà il Sorriso.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button