LANGHELANGA DEL BELBOCastinoDal Comune

Castino: il Comune si occupa dei defunti indigenti

CASTINO – La Giunta comunale di Castino ha recentemente approvato una delibera che prevede che il Comune si occupi delle salme delle persone residenti a Castino e decedute all’ospedale di Verduno qualora nessuno le reclamasse. Infatti il Comune di Verduno, che ora ospita il grande ospedale riferimento per tutto il territorio di Alba e Bra, ha segnalato di non poter ospitare nel proprio cimitero le salme delle persone decedute in stato di indigenza o necessità, e per cui nessuno si occupa del corpo, essendo un Comune da 534 abitanti. Per questo l’Amministrazione di Castino, ha formalmente preso l’impegno di occuparsi delle salme dei cittadini del paese che perdano la vita nel grande ospedale, qualora nessun familiare se ne occupi. Saranno inumate nel cimitero di Castino e il Comune si farà anche carico delle spese necessarie.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button