ROERO NORDROEROBaldissero d'AlbaAttualità

Un filo che unisce: l’albero di Natale all’uncinetto di Baldissero d’Alba

BALDISSERO D’ALBA – In questo periodo, all’ingresso del paese, in piazza Martiri, fa bella mostra di sé un singolare albero di natale, realizzato su una base in legno rivestita da 500 “mattonelle” in lana di vari colori lavorate all’uncinetto e collegate fra loro: l’hanno chiamato “l’albero della gioia“, ed è la seconda edizione di questo particolare allestimento, una collaborazione del gruppo anziani dell’Associazione “J’amis ed Bautze” con il Comune di Baldissero d’Alba.

Ma l’albero di Natale realizzato all’uncinetto non è l’unico motivo per fare quattro passi in paese: un’altra buona scusa è andare alla ricerca dei presepi allestiti dagli abitanti di Baldissero all’interno delle cinque cappelle votivi presenti nel centro abitato o poco fuori da questo.

A partire dalla Cappella di san Sebastiano, in centro, visibile nel filmato dove Claudio incontra il sindaco Michele Lusso e Anna Maria Biglino, referente dell’associazione “J’amis ed Bautze“, fino alla Cappella di sant Antonino, poco oltre il centro abitato, passando per quelle di San RoccoSanta Croce e Maria Ausiliatrice, quest’ultima eretta nel 1886 a memoria e ringraziamento del termine di un’ondata epidemica di influenza asiatica.

In ciascuna la fantasia e la creatività delle famiglie del paese ha trovato spazio per ricreare diverse scene presepiali, e il consiglio è di seguire il suggerimento del sindaco, di

fare una lunga passeggiata per il paese a visitare le opere ispirate al Natale. Ne vale davvero la pena visto la creatività dimostrata dai cittadini nella preparazione e decorazione di presepi e alberelli (…) vivere un magico momento ancora unico nei nostri cuori”.

Ed ora, lasciamoci accompagnare da Claudio alla scoperta del Natale di Baldissero d’Alba:

:)

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button