BRAVolleySPORT

Volley B2: Libellula Arena espugnata dal Garlasco

BRA – Il Libellula Volley affronta in casa il Garlasco, squadra costruita per riconquistare la B1, appena perduta. Il coach braidese, Oriana Arduino schiera il sestetto dell’ultima partita; Rossana Cammardella in regia, Anna Montà, opposto, Silvia Olocco ed Alice Rolando in banda, Chiara Martina e Francesca Conte al centro, Elisa Cammardella libero. Parte il match ed un punto a punto fino al 5 pari, poi il Garlasco mette la freccia e schiaccia sull’acceleratore.
E’ una progressione incontenibile. La reazione delle Libellule arriva verso il finale, limitando l’onta e si chiude 19-25. Il rientro in campo vede le rossonere più attente con Vinciarelli che entra e mette a disposizione la sua esperienza tattica, ma è comunque il Garlasco a dimostrare una superiorità incontenibile.
Le rossonere chiudono 20-25. Terzo set senza cambiamenti dell’impostazione di gioco: le Libellule danno l’impressione di poter competere, ma il punteggio riprende il leit motiv della serata arrivano al 20-25. Mai in partita le padrone di casa, sebbene lo scout offerto dal Garlasco testimoni percentuali a favore delle braidesi su alcuni fondamentali: in ricezione Elisa Cammardella ed Alice Rolando hanno dominato il pur ottimo libero Arianna Ferrari delle ospiti.
A termine partita chi vince festeggia, chi perde deve lavorare per ricomporre una squadra che non ha ancora trovato l’equilibrio per la categoria recentemente raggiunta. Un rompicapo che coach Arduino deve ricomporre entro la prossima settimana, dove la sfida di Piossasco ha già il sapore di una sfida salvezza.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button