LettereRUBRICHE

Via libera a Cirio: sarà lui l’anti-Chiamparino

Il tira e molla è finito? Secondo l’agenzia Ansa, sì. Citando «ambienti politici torinesi», la principale agenzia di stampa italiana ha dato la notizia che il centrodestra avrebbe trovato l’accordo. La Lega avrebbe alla fine deciso di mollare il Piemonte a Forza Italia. Il candidato che sfiderà il governatore uscente Sergio Chiamparino alle prossime elezioni regionali, a fine maggio, sarà quindi l’albese Alberto Cirio.

L’investitura dell’europarlamentare uscente sarebbe arrivata direttamente da Silvio Berlusconi, al telefono al termine di un vertice con i leader di Lega e Fratelli d’Italia. L’intesa – scrive ancora l’Ansa – è stata siglata da Berlusconi, Giorgia Meloni e Matteo Salvini “nel corso di un cordiale incontro ad Arcore”.  L’obiettivo, si legge in una nota congiunta diffusa dopo il vertice, è quello di “portare il buongoverno anche alla Regione Piemonte e in tutte le città dove si andrà al voto, proseguendo la lunga scia di successi”.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button