ALBABasketSPORT

Basket Serie B – S. Bernardo Cup a Cantù, ma Langhe Roero c’è!

La S. Bernardo Cup è della Pallacanestro Cantù, che supera in una sfida comunque combattuta e divertente Langhe Roero Basketball.

La partita

Al Pala 958 si gioca la “S. Bernardo Cup”, grande match di prestagione con il title sponsor ad unire lo storico club canturino e la nuova realtà di Langhe Roero Basketball.

Quanti possono esserci sulla carta tra le due squadre poco importa a Tarditi che porta i suoi avanti sul 5-2. Sodini attiva la pressione a tutto campo ed in un attimo Cantù scappa 7-17. Antonietti sblocca i locali ed a ruota Cortese capitalizza una palla recuperata dalla squadra con la tripla del 12-21. Langhe Roero fa in tempo a recuperare ancora qualche punto con Prunotto che inizia a carburare: è 16-22 al decimo.

Prunotto infiamma il secondo periodo e trascina la S. Bernardo Abet a -2 (20-22). Risponde da Ros, ma Tarditi ricuce ed è grande entusiasmo del Pala 958 sul 26-28! Gli ospiti tornano a pressare con efficacia e riaprono la forbice, con Danna a realizzare il -6, poi respinto dalla tripla di Bucarelli che scrive il 29-38 della pausa.

Nella ripresa la Cantù riparte ancora con difesa attiva sui 28 metri e Langhe Roero soffre, con Severini a realizzare il 31-52, massimo vantaggio di serata. Sodini, soddisfatto, sostituisce quasi in blocco il suo quintetto. Torna ad accendersi la formazione locale con Tiberti e Cortese. I viaggianti difendono le venti lunghezze di Margine, ma Antonietti, Castellino e Favali cavalcano il piccolo momento di inerzia positiva ed è 45-61 al trentesimo.

Torna Severini nell’ultima frazione ed arma subito la mano (48-67), tuttavia Langhe Roero cavalca il proprio reparto lunghi con Prunotto e Cravero a costruire il break del 55-68, con l’ultimo canestro del secondo assistito dal primo dopo finta di tiro: grandi applausi in tribuna! Johnson torna allora a martellare e Cantù scappa ancora, nonostante altri quattro punti di Prunotto: finisce 62-83.

A sollevare la S. Bernardo Cup è così la Pallacanestro Cantù, ma Langhe Roero vende cara la pelle anche questa volta e soprattutto può battezzare con un altro test di grande prestigio la propria nuova storia.

Tabellino:

  1. Bernardo Abet Langhe Roero Basketball- S. Bernardo Cinelandia Park Cantù 62-83 (16-22; 29-38; 45-61)
  2. Bernardo Abet Langhe Roero Basketball: Danna 2, Tarditi 12, Perez 3, Prunotto 15, Antonietti 9, Tiberti 2, Castellino 3, Cortese 6, Cravero 6, Favali 4, Cagliero. All. Jacomuzzi, Ass. Gaudio.
  3. Bernardo Cinelandia Park Cantù: Bayehe 4, Da Ros 15, Severini 11, Johnson 15, Allen 8, Sergio 7, Bucarelli 10, Stefanelli 11, Boev 2, Nikolic, Ndubuisi. All. Sodini.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button